Come capire – mentre stai guidando – se gli ammortizzatori della tua auto sono da cambiare. 10 cose da sapere che mettono in serio pericolo la tua sicurezza e peggiorano il comfort di guida

In questo articolo scoprirai:

 
Il terzo dei 3 aspetti fondamentali che tengono incollata la tua auto all’asfalto – di cui nessuno ti parla – e tutto quello che stai rischiando se non lo tieni in considerazione 
 
Come sicuramente già sai una delle tre parti che determinano la tenuta di strada e quindi la sicurezza della tua auto, dopo alle gomme e i freni, sono gli ammortizzatori.
 
Se la tua auto ha qualche chilometro sulle spalle quasi sicuramente ti sarai accorto che, quando viaggi sulle strade della Valle di Fiemme e Fassa, fare le curve o i tornanti non è più piacevole e confortevole come quando avevi l‘auto nuova di zecca.
 
Come dici?? Non ci hai mai fatto caso??
 
Infatti il grave pericolo subdolo nascosto che presentano gli ammortizzatori (o le sospensioni come le chiama qualcuno) è che non perdono la loro efficacia da un momento all’altro o da un giorno all’altro ma si “scaricano” in maniera progressiva con il passare dei chilometri.
 
E tu ignaro, non te ne accorgi.
 
Si perchè gli ammortizzatori sono uno dei tre elementi che garantiscono che la tua auto rimanga incollata alla strada come una ventosa, in ogni strada o tornante che incontri.
 
Se invece si scaricano è un casino e ti posso assicurare che non è un grande notizia quella che ti sto per dare in questo articolo, ma se un pò mi conosci sai che una soluzione è sempre dietro l’angolo.
E la troveremo.
 
Spiegarti come un ammortizzatore si scarica è roba troppo tecnica e pallosa, in pratica la sensazione che da alla tua auto è la stessa di una barca in tempesta.
 
Ad ogni curva o tornante, e noi qui in Val di Fiemme e Fassa non ne abbiamo pochi, la tua auto inizia a dondolare peggiorando di molto il comfort di guida e il piacere di viaggiare.

Gli ammortizzatori perdono la loro tenuta in maniera progressiva e silenziosa, tu non te ne accorgi e quindi è probabile che tu stia viaggiando su un’auto poco sicura


Ti stai chiedendo quali siano gli effetti o le conseguenze così disastrose di avere gli ammortizzatori non più efficaci come un tempo?
 
Adesso te li dico subito, vediamoli assieme:
 
1) In frenata: si riduce l’efficienza del sistema frenante e aumento della distanza di arresto; per intenderci: se hai gli ammortizzatori scarichi del 50% in una situazione di emergenza, invece di frenare e fermarti dove sarebbe necessario, lo farai 2,60 m in avanti. 
 
Esatto non hai evitato ne il problema ne le conseguenze.
 
2) Ridotta efficienza per i sistemi ABS (antibloccaggio) ed EPS (controllo elettronico della stabilità).
 
3) Aquaplaning: aumenta quasi del 10%, con un pericoloso aumento del rischio di slittamento sul bagnato. In pratica se piove c’è il rischio che inizi a pattinare sull’asfalto bagnato.
 
4) Aquaplaning: il fenomeno si manifesta a velocità inferiori, quindi ad avere instabilità anche se viaggi ad una velocità di crociera più bassa rispetto a quella nella quale quasi tutte le auto sul bagnato iniziano ad avere problemi.
 
5) Difficoltà e perdita di controllo, in curva o in presenza di vento laterale, e nei nostri tornanti della Val di Fiemme e Fassa sarebbe da evitare
 
6) Tempi di reazione: aumentano fino al 26% i tempi di reazione del guidatore e la guida è più faticosa. Ti sembrerà più difficoltoso guidare la tua auto e sicuramente meno piacevole viaggiare. 
 
7) Usura dei pneumatici: non solo si consumano di più (oltre il 7%) e più velocemente, ma aumenta di conseguenza il rischio di incidenti perché si riduce la superficie di contatto con il suolo del veicolo. Non pensavi fossero così importanti gli ammortizzatori di la verità!?! Ma continuiamo…
 
8) Assetto fari irregolare / oscillante: con la conseguenza che i guidatori dei veicoli provenienti dalla direzione opposta vengano abbagliati. Ti è mai successo di non capire cosa abbiano di malefico i fari delle auto che incroci e ti abbagliano? Ecco molto probabilmente ammortizzatori scarichi. E se fossi tu stesso ad abbagliare altri automobilisti?
 
9) Riduzione del comfort di marcia. Viaggiare male è una delle cose che più infastidisce le persone. Non penso tu voglia mettere una grana in più a tutte quelle che hai già quotidianamente no?
 
10) Rischi di marcia instabile in caso di traino di roulotte o rimorchi. Se dovessi essere in questa situazione, diventa una Via Crucis il tuo viaggio.
 
E questi sono solo alcuni dei principali rischi che stai correndo se anche la tua auto ha gli ammortizzatori che non sono più performanti o efficaci come dovrebbero essere.
 
Vero che nessuno ti ha mai detto niente a riguardo degli ammortizzatori?? Dì la verità!
 
Immagina solo per un attimo di guidare l’auto mentre stai portando tuo figlio a suola la mattina presto ancora un pò addormentato e all’improvviso una volpe attraversa la strada fuori dalle strisce pedonali e per evitarla devi sterzare bruscamente verso sinistra per evitarla e subito dopo controsterzare verso destra per evitare la macchina che sta arrivando all’altra parte…..
 ….cosa succede se hai gli ammortizzatori scarichi oppure addirittura scoppiati?
 
Molto probabilmente in men che non si dica perdi il controllo della vettura e vai a sbattere violentemente da qualche parte o nella peggiore delle ipotesi non riesci a contro sterzare per tempo e non riesci ad evitare l’altra auto che arrivava dalla corsia opposta.
 
Lo so scusami.
 
Ti sto facendo vivere un scena alla quale sicuramente non vorresti mai assistere ma purtroppo questa è la verità e se hai già letto qualche articolo di questo blog sai come la penso e sai che mi piace dire le cose come stanno.
 
Gli altri meccanici fanno troppi giri di parole e vendono troppo fumo.
 
La verità è un pò di più cruda di quello che si pensi ma con una giusta prevenzione tutto questo non accade.
 
Preferisco farti venire un pò di paura adesso che sei a casa e stai leggendo questo articolo tranquillo seduto sul divano piuttosto che non dirtela – magari per evitare di fare il guastafeste – e farti rischiare di cappottare la tua auto, distruggerla e magari farti del male o ferire tuo figlio che era seduto in macchina sul sedile di fianco al tuo.
 
Mi pare che come compromesso sia meglio che ne dici?
 
Il grosso problema è che il 97% dei meccanici là fuori non prende nemmeno in considerazione il fatto di fare un controllo accurato sulla tua auto e mettersi li dieci minuti a spiegarti questa cosa.
 
Ma lo sai il perché? Perché la vedono come un’inutile perdita di tempo e pensano:
 
“Cosa devo star li a spiegare sta cosa al cliente che tanto non la capisce, è solo una inutile perdita di tempo” dicono..
 
Per me invece è una cosa di vitale importanza metterti al corrente del percolo che stai correndo se gli ammortizzatori della tua auto sono scoppiati e se rischi di cappottare la tua auto alla prima rotonda o al primo tornante preso un po troppo di fretta.
 

Come capire, mentre stai guidando, in 9 semplici passi se i tuoi ammortizzatori sono ancora efficienti oppure stai rischiando il capitombolo

 
I tuoi ammortizzatori potrebbero essere diventati NON più sicuri se:
 
• Senti delle lunghe e continue vibrazioni della carrozzeria, quando percorri strade deformate
• Sobbalzi mentre percorri strade sconnesse, come se fossi su una pedana vibrante
• Percepisci un beccheggio, movimento, saltellamento della carrozzeria in fase di accelerazione
• Percepisci la mancanza di aderenza su strade normali
• In frenata avverti uno sbandamento
• Non senti stabilità nelle curve
• Aumentano gli spazi di frenata
• La tua auto consuma più carburante
• La tua guida inizia ad essere scomoda.
 
So che a volte non è così facile da capire, ecco perchè chi viene da me a richiedere un check up totale sugli ammortizzatori, sottopongo l’auto sempre ad un testa che dura pochi minuti dove mi fa capire in che stato sono gli ammortizzatori.
 
Beccati questo video di 15 secondi:
 
Ora fai caso però mentre guidi, adesso che conosci queste semplici
cose da verificare sul comportamento della tua auto, e magari scriviti su un pezzo di carta o sul telefonino le sensazioni che hai o quello che hai notato di anomalo.
Quando poi vai dal tuo meccanico di fiducia mostragliele e vedi cosa ti risponde.
 
 
 
Alla tua sicurezza.
 
Ci vediamo in officina,
 
 
Matteo Santuliana
 
PS: Hai il dubbio che i tuoi ammortizzatori non sono in splendida forma? Vuoi toglierti ogni pensiero e fare un Check Up Totale dove puoi capire se viaggi al sicuro o su un’auto pericolante?
 
Compila il form qui sotto, ti chiamo in men che non si dica per spiegarti cosa posso fare per te e capire subito come puoi toglierti ogni cattivo pensiero.
 
Inserisci i tuoi dati qui sotto:

manutenzione auto diesel benzina gpl metano ibrida elettrica

Call Now Button