Ecco come scegliere i ricambi per la tua auto – anche se non sei un esperto – e perché devi stare attento a quello che ti propongono

auto-ricambi-onlineUno degli aspetti più importanti che devi assolutamente tenere presente quando si parla della tua auto, è la qualità e il tipo di ricambi che ti fai montare, sia per quanto riguarda la manutenzione sia quando si parla di rotture e devi intervenire per ripararla.

Sento già quella vocina che mi sussurra nell’orecchio:

“Eh ma basta montare ricambi originali e sei a posto”.

Mmm calma! Non è proprio così.

Qui si apre un mondo e vengono a galla molte verità nascoste che sicuramente nessun meccanico della Val di Fiemme e Fassa, per ovvi motivi che ora ti dirò, non ha mai avuto il coraggio di dirti.

Se devi cambiare dei pezzi sulla tua auto o gli hai già cambiati, voglio premetterti che la famosa frase “ABBIAMO SOLO RICAMBI ORIGINALI” è in realtà una grande bufala e voglio darti il mio personale consiglio su come scegliere “SOLO I PEZZI MIGLIORI”.

Partiamo con il botto.

Devi sapere che le case automobilistiche NON producono i ricambi per le loro auto ma se li fanno produrre da aziende con i loro progetti di costruzione.

Tradotto.

Le case automobilistiche progettano si i loro pezzi (anche se non tutti) ma poi se li fanno costruire altrove, da aziende specifiche che producono pezzi e ricambi per Auto.

Quindi il discorso non è “monta ricambi originali che tanto sei a posto” proprio perché molte volte i ricambi “originali”, di originale hanno solo il marchio della casa automobilistica stampato sopra.

La BMW per esempio non costruisce lei direttamente i pezzi ma l’azienda specializzata di turno.

Il vero problema è sapere chi sono queste aziende a cui le case automobilistiche “appaltano” i ricambi  e sopratutto chi li costruisce BENE e di QUALITA’.

Come fai a capire e sapere tutto questo se non sei un agente 007?

Un bel casino.

A dirti il vero se non sei del mestiere diventa praticamente impossibile scovare quali sono i pezzi di ricambio migliori sul mercato, quelli costruiti meglio, che durano di più e quindi più efficienti.

Ecco perché ho voluto scrivere questo articolo specifico che, dopo averlo letto, potrai avere quelle conoscenze di base per riconoscere un ricambio di qualità da uno scadente o quantomeno fare delle domande “trabochetto” al tuo meccanico per smascherarlo nel caso voglia fare il furbo proprio come te.

Adesso non voglio assolutamente farti l’elenco dei migliori ricambi per auto, anche perché non mi è simpatica nessuna di queste aziende in particolare, ma per dovere di cronaca un paio di nomi te li faccio:

  • Brembo
  • Textar
  • Bosch
  • Trw
  • Sachs

…ecc ecc.

E la lista potrebbe andare avanti all’infinito ma non è questo lo scopo di questo articolo.

Quello che desidero invece è metterti in guardia da tutti quei costruttori di ricambi che non sono di qualità (e c’e ne sono parecchi) e da tutti quei meccanici e quelle officine che vogliono appiopparteli solo perché ci guadagnano di più (e c’e ne sono parecchi).

manutenzione auto diesel benzina gpl metano ibrida elettrica

Ma andiamo al sodo.

Perché un’ officina dovrebbe venderti e montarti ricambi che non durano nel tempo e che sono di bassa qualità?

E’ normale che tu te lo chieda.

La risposta è semplice.

Perché guadagnano di più, hanno più sconto sul ricambio stesso e perché poi a te durano meno (molto meno) e quindi dovrai andare a sostituirli molto più spesso.

In parole più semplici.

Se ti fai montare il ricambio non di qualità… STAI BUTTANDO VIA UN MARE DI SOLDI.

Prendiamo, come semplice esempio, il sistema frenante della tua auto e quindi le pastiglie dei freni che servono per fermare la tua auto quando schiacci il pedale del freno.Dodge-Challenger-SRT-Hellcat-Brakes-3

Le pastiglie dei freni si usurano con le frenate che fai, quindi più freni più si consumano in fretta e sai meglio di me che le nostre amate strade della Val di Fiemme e Val di Fassa non sono per così dire… bellissime, le infinite curve e i continui sali e scendi ti costringono a frenare molto spesso.

Ecco perché se fai montare sulla tua auto pastiglie dei freni scadenti ti dureranno la metà (anche meno) rispetto a quelle di qualità, facendoti spendere molti più soldi per niente.

Stessa cosa per i dischi dei freni che vanno di pari passo con le pastiglie, più questi sono di qualità e costruiti con materiali di qualità e più durano.

Ti sto facendo l’esempio di questi due ricambi in particolare ma ti potrei fare altri mille di questi esempi.

DA COSA PUOI CAPIRE CHE UN RICAMBIO E’ DI QUALITA’?

C’è un problema però in tutto questo ed è che i pezzi di ricambio di qualità costano dei soldini in più.

Da qui non si scappa amico mio.

Come tutte le cose di qualità, per averle, devi sborsare qualche euro in più rispetto a quelle di qualità inferiore, ma la domanda che ti devi fare a questo punto è:

Vale la pena di spendere qualche euro in più per i ricambi della mia auto che siano di qualità e costruiti con materiali migliori?

E la risposta è assolutamente sì.

Sia per la maggiore sicurezza che questi offrono sia per la loro durata nel tempo che aumenta di tantissimo rispetto ai ricambi auto di bassa qualità.


Se il ricambio auto di qualità costa un 10-20 % in più rispetto a quelli scadenti che in più durano la metà, qual’è il tuo risparmio?


A conti fatti con i ricambi scadenti, hai speso molto di più e non hai risparmiato un bel niente.

Senza che ti vai a svenare il portafoglio con ricambi “originali” (con il logo della casa automobilistica stampata sopra) adesso ti voglio svelare come fare a riconoscere un ricambio che vale la pena montare sulla tua auto.

Partiamo da questo…

 – COME RICONOSCERE CHI HA COSTRUITO I RICAMBI ORIGINALI DELLA TUA AUTO –

Foto ricambio autoCome puoi vedere dalla foto e come sulla maggior parte dei pezzi di ricambio, c’è incisa l’azienda che lo costruisce  per le case automobilistiche (in questo caso TRW) e capisci bene che “monta ricambi originali e sei a posto” è un falso mito.
Anche perché non è affatto detto che quel ricambio “originale” sia poi effettivamente di alta qualità.

Quante auto ci sono in giro che hanno dei problemi su alcuni pezzi in particolare anche da nuove?

Se hai qualche amico, collega, conoscente che ha o ha avuto una Bmw o un’ Audi tra gli anni 2010 e 2015 molto probabilmente avrà avuto grossi problemi con:

pompa carburante, iniettori,serbatoio carburante ecc. ecc. e avrà dovuto sborsare tra i quattro e i seimila euro per sistemare questo grosso danno causato da pompe carburante che montavano queste due case automobilistiche (e ti sto parlando solo di pezzi “originali), montati dalle case madri quando hanno costruito le auto.

E allora sei ancora convinto che i pezzi di ricambio per cosi dire “originali” sono la soluzione a tutti i mali?

Io non credo proprio e l’unico modo per sapere e conoscere quali sono i ricambi migliori e che non hanno problemi è affidarti a un meccanico che abbia esperienza su di questo e che non abbia conflitti di interesse con le case automobilistiche, come le officine autorizzate per esempio (che il conflitto d’interesse ce l’hanno eccome).

Nei molti casi di rottura che ti dicevo prima, quelle pompe carburante (questo è solo un esempio ma c’è ne sono molti altri) credi davvero che loro riconoscono il problema ai loro clienti o se ne fregano facendoti tirare furori a tue spese quattro o cinque mila euro per sistemare la tua auto?

Bravo hai indovinato, tutto a carico del cliente.

E ovviamente non possono consigliarti un’altra marca di ricambi perché la casa automobilistica monta quella marca specifica e consigliartene un’altra è come dire: “Quella marca era difettosa, lo sapevamo e adesso te ne montiamo un’ altra!!!”

La cosa migliore che puoi fare, adesso che hai le basi per capire come funziona la “terra oscura dei ricambi auto” e sai riconoscere chi costruisce i ricambi auto nella realtà, è quella di affidarti a un meccanico onesto, che ti dice le cose come stanno e che in base alle casistiche, alle rotture, ai dati che ha sottomano ti indichi il ricambio migliore per la tua auto anche se le case automobilistiche vogliono farti credere che esistono i ricambi “originali” e che non si rompono mai.

Potrai cosi fare la scelta giusta, tenere la tua auto in splendida forma e farla durare più a lungo nel tempo senza rischiare di buttare nel fiume un sacco di soldi inutilmente perché gli “esperti” del settore vogliono nasconderti le cose.

Le aziende a cui ti puoi affidare sono quelle che noi in Autofficina testiamo e usiamo da 3o anni.

Te le riscrivo per conoscenza:

  • Brembo
  • Textar
  • Bosch
  • Trw
  • Sachs

Con queste ti garantisco che vai sul sicuro.

Per non rischiare di essere derubato di continuo da chi chi vuole fare il gioco delle tre carte con te, con i ricambi e con la manutenzione auto c’è una guida gratuita dal titolo “I 5 SEGRETI PER NON BUTTARE I SOLDI NELLA MANUTENZIONE AUTO” leggerla adesso ti renderà un vero esperto che si saprà difendere dai meccanici e dalle case auto furbacchione.

Matteo Santuliana

Call Now Button